Stato civile

Estremi cronologici:

Stato civile preunitario

1809-1860 con atti di matrimonio fino al 1865 per S. Angelo a Cancello (AV)

Consistenza: 2101 bb. contenenti ca. 15000 regg.

Stato civile postunitario

Estremi cronologici: 1861-1943 (solo per Buonalbergo 1810-1943)

Consistenza: 9644 regg. (Atti), 2748 fascc. (Allegati), 83 bb. (Annotazioni).

 

Lo Stato civile

I registri di Stato civile, introdotti nel periodo francese nei comuni già appartenenti al regno di
Napoli con il real decreto del 29 ottobre 1808 e regolati dal libro I titolo 2 del codice napoleonico,
vengono redatti in duplice esemplare: uno resta al Comune e l’altro viene trasmesso insieme con i
documenti allegati al procuratore della Repubblica (del Regno fino al 1946) per il deposito presso la
cancelleria del tribunale.

Stato CivilePer il periodo preunitario i tribunali competenti a ricevere la seconda copia dei registri di stato civile dei comuni oggi inclusi nella provincia di Benevento erano quelli di Avellino, Caserta, Campobasso e Foggia, i quali a suo tempo provvidero a versarla agli archivi di Stato degli stessi capoluoghi, che la trasferirono alla Sezione di archivio di Stato di Benevento quando questa fu istituita nel 1954.
ASBN, Stato civile, n. 272 – disegno eseguito sulla coperta in pergamena del registro delle nascite del comune di Campolattaro per l’anno 1809

Questa scelta non fu condivisa dal solo Archivio di Stato di Foggia e per questo motivo per gli anni 1809-1860 i registri relativi ai comuni di Castelfranco in Miscano, Ginestra degli Schiavoni,
Montefalcone di Val Fortore e San Bartolomeo in Galdo sono ancora conservati presso la Sezione di archivio di Stato di Lucera.
Durante il periodo francese anche nel principato di Benevento, governato per conto di Talleyrand da Louis De Beer, furono introdotti i registri di stato civile, ma, ripristinata l’autorità pontificia, l’esperimento fu abbandonato e ci si affidò di nuovo alle registrazioni dei libri parrocchiali. Per questo motivo l’Archivio di Stato di Benevento non conserva per il comune di Benevento e per i suoi casali, oggi riuniti nei comuni di Sant’Angelo a Cupolo e di San Leucio del Sannio, registri di stato civile fino al 1860. Le registrazioni dal 1807 al 1814 sono comunque reperibili nei registri delle nascite, delle morti e dei matrimoni conservati nell’archivio storico del Comune di Benevento in deposito presso il Museo del Sannio.
Dopo l’Unità è il Tribunale di Benevento a ricevere il secondo originale dei registri di stato civile dai comuni del suo circondario. L’unico versamento all’Archivio di Stato avviene nel 1987, quando una parte dei registri viene recuperata nel convento di San Domenico, già sede del tribunale dal 1866, nell’atto in cui iniziano i lavori di riparazione dei danni subiti dall’edificio per il terremoto del 1980. Questa documentazione copre, con numerose lacune, gli anni dal 1861 al 1942. Mancano del tutto i registri delle pubblicazioni, dei matrimoni e delle morti del periodo 1861-1930 e, nonostante reiterati tentativi fatti dall’Archivio di Stato per appurare se e dove siano conservati, il Tribunale di Benevento non è stato finora in grado di fornire notizie certe al riguardo.
Da quanto sopra esposto si comprende che per il periodo preunitario i registri dello stato civile conservati dall’ASBN, non essendo stati versati da un tribunale e non avendo quindi relazione con la circoscrizione giudiziaria di quello, si riferiscono a comuni della sola provincia di Benevento (con l’eccezione dei fascicoli degli allegati per gli anni 1855-1865 relativi al comune di Sant’Angelo a Cancelli in provincia di Avellino). Lo stato civile postunitario comprende invece anche registri di comuni delle limitrofe province di Avellino, Campobasso e Foggia che sono o sono stati compresi nel circondario del Tribunale di Benevento.
Molti comuni, specie dopo l’Unità, hanno subito variazioni nella denominazione, alcuni sono diventati frazione di altri comuni e alcune frazioni hanno ottenuto l’autonomia. Di questi mutamenti diamo conto in due separati elenchi per la provincia di Benevento e per le province limitrofe
È in corso di compilazione un indice informatizzato dei nati tra il 1809 e il 1860, consultabile sul sito istituzionale.

Strumenti di ricerca

  • Stato civile preunitario - Elenco
  • Stato civile preunitario - Indice onomastico
  • Stato civile postunitario - Registri
  • Stato civile postunitario - Allegati
  • Stato civile postunitario - Annotazioni