Iconografia sacra nei protocolli notarili

Iconografia sacra nei protocolli notariliI notai sono tenuti a rilegare gli atti stipulati in un anno in uno o più volumi, i protocolli.
Nella rilegatura la coperta, spesso in pergamena*, viene ripiegata e incollata nella parte interna del piatto (supporto rigido, nel nostro caso di cartone) e i rimbocchi così realizzati vengono nascosti incollandovi sopra un foglio di carta, la controguardia.
Alcuni notai utilizzano come controguardia delle stampe realizzate con la tecnica dell’incisione, per lo più con bulino.
Le stampe rinvenute sono quasi esclusivamente di carattere religioso e ciò fa pensare che più che una motivazione estetica dietro la scelta ci fosse la volontà di porre la propria attività di notaio sotto la protezione/guida del santo.
La cosa non è così strana se si considera che fino al XIX secolo lo strumento notarile iniziava sempre con l’invocatio: l’invocazione più diffusa era In Christi nomine amen.



E' possibile effettuare una ricerca nel database contenente n. 456 immagini selezionando i filtri sottostanti



Risultato della ricerca

Annunciazione

Anno: 1712

Notaio: FAENZA G. Battista di Benevento

Tecnico: Dato non rilevabile

Piazza: Benevento

Beata Maria Vergine delle Grazie

Anno: 1802

Notaio: MANCIOTTI Giuseppe di Benevento

Tecnico: Dato non rilevabile

Piazza: Benevento

Beata Vergine Maria di Caravaggio

Anno: 1732

Notaio: VECCHIONE Giovanni di Benevento

Tecnico: Seroni Romano Francesco di Napoli

Piazza: Benevento

Beato Alfonso de' Liguori

Anno: 1822

Notaio: SUPINO Donato di Montesarchio

Tecnico: Dato non rilevabile

Piazza: Montesarchio

Beato Giulio di Montevergine

Anno: 1821

Notaio: SUPINO Donato di Montesarchio

Tecnico: Dato non rilevabile

Piazza: Montesarchio

Beato Giuseppe

Anno: 1817

Notaio: SUPINO Donato di Montesarchio

Tecnico: Dato non rilevabile

Piazza: Montesarchio

Beato Liborio Pontefice

Anno: 1718

Notaio: LEONE Bartolomeo di Benevento

Tecnico: Stasi Marc'Antonio

Piazza: Benevento

Beato Michael De Sanctis

Anno: 1842

Notaio: VERRUSIO Raffaele di Montesarchio

Tecnico: Consorti Bernardino

Piazza: Montesarchio

Beato Michael De Sanctis

Anno: 1842

Notaio: VERRUSIO Raffaele di Montesarchio

Tecnico: Capparoni Giuseppe

Piazza: Montesarchio

Beato Pasquale

Anno: 1765

Notaio: BRUNO Tommaso di Benevento

Tecnico: Dato non rilevabile

Piazza: Benevento

Benedetto XIII. Papa

Anno: 1777

Notaio: LEONE Giacomo di Benevento

Tecnico: Van Westerhout Arnoldus - scultore

Piazza: Benevento

Charitas; S. Francesco da Paola

Anno: 1836

Notaio: DE SIMONE Gianfrancesco di Montesarchio

Tecnico: Dato non rilevabile

Piazza: Montesarchio

Clemente XIV

Anno: 1778

Notaio: DE NUNZIO Gregorio di Benevento

Tecnico: Colecchia

Piazza: Benevento

Clemente XIV

Anno: 1780

Notaio: DE NUNZIO Gregorio di Benevento

Tecnico: Colecchia

Piazza: Benevento

Clemente XIV

Anno: 1775

Notaio: DE NUNZIO Gregorio di Benevento

Tecnico: Colecchia

Piazza: Benevento