Sala di studio

Sala di studioNegli archivi di Stato la consultazione della documentazione è libera e gratuita.
Per favorirla il più possibile dal 2000 la sala di studio dell’Archivio di Benevento è aperta ininterrottamente sei giorni la settimana con orario ridotto il sabato.
Sono disponibili quindici postazioni di consultazione, di cui cinque con prese elettriche per computer portatili.
Dopo aver compilato la domanda di ammissione, lo studioso può richiedere fino a quattro unità archivistiche alla volta, che gli saranno consegnate entro un tempo massimo di quindici minuti.
La presa della documentazione è continua ed è assicurata l’assistenza degli archivisti nella ricerca.
Non è posto alcun limite alle unità archivistiche che ogni utente può richiedere giornalmente.
È possibile anche prenotare le unità archivistiche da consultare inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo as-bn@beniculturali.it.
Lo studioso può consultare tutta la documentazione - ad eccezione di quella di carattere riservato per la quale è necessaria l’autorizzazione del Ministero dell’interno - e può richiederne la riproduzione secondo le modalità stabilite dal relativo regolamento.
Chi utilizza materiale documentario dell'Archivio di Stato ha l’obbligo di citare la fonte e di consegnare tre copie dell'eventuale pubblicazione o una copia della tesi di laurea o di dottorato.

Link correlati:

Regolamento di sala studio

Orari di apertura e richieste di consultazione